IVM - Chi siamo

LIstituto Valtellinese di Mineralogia Fulvio Grazioli sorto a Sondrio nel 1991 grazie alliniziativa di un gruppo di appassionati collezionisti, non solo per ricordare la figura dellillustre scomparso, ma anche per diffondere, soprattutto tra i giovani, la passione per la mineralogia e le scienze naturali in genere.

In sessantanni di instancabili ricerche il prof. Fulvio Grazioli ha raccolto una delle pi ricche e complete collezioni locali esistenti in Italia, costituita da 12000 campioni raccolti quasi tutti personalmente in Valmalenco e, pi raramente, in altre localit della provincia di Sondrio. A lui si deve la scoperta di ben 12 nuove localit mineralogiche della Valmalenco, alcune delle quali, come la Rocca di Castellaccio, il Sasso Moro, la Val di Scerscen ed il Monte Cavaglia, di grande interesse scientifico.

In queste ed altre localit gi note, Fulvio Grazioli ha rinvenuto almeno 25 minerali nuovi per la Valmalenco: Aeschynite-(Y), Apofillite, Ardennite, Babingtonite, Brochantite, Brookite, Bursaite, Calzirtite, Cerussite, Corindone, Crisoberillo, Farmacolite, Fluorite, Heulandite, Laumontite, Lizardite, Marcasite, Mesofite, Microlite, Millerite, Monazite-(Ce), Nakauriite, Tiragalloite, Xenotime-(Y), Zircone.

Tre di queste specie, Calzirtite, Nakauriite e Tiragalloite, quando furono scoperte, erano sconosciute alla scienza. Purtroppo Fulvio Grazioli non ebbe lopportunit di affidarle ad un mineralista in grado di definirne la natura, prima che fosse compiuto lo studio su minerali identici rinvenuti successivamente altrove.

Grazie alla sensibilit della famiglia Grazioli che ha messo a disposizione la raccolta, alla disponibilit dellAmministrazione Comunale di Sondrio, che ha fornito spazi ed attrezzature, e del Museo Valtellinese di Storia ed Arte, con la fattiva collaborazione dellIstituto Valtellinese di Mineralogia Fulvio Grazioli, stata creata lEsposizione permanente della collezione Fulvio Grazioli, con sede nel Palazzo Martinengo di Sondrio (accesso da via Dante).
Prof. Fulvia Grazioli
Prof. Fulvio Grazioli


Webmasters - Sergio Trinca Colonel
IvmMinerals.org
scriveteci